19 gennaio 2018

PRATO - Centro storico

Da sabato 20 gennaio saranno nuovamente conferibili i rifiuti organici nell’Isola Ecologica di Via Santa Caterina
S’informano gli utenti che da sabato 20 gennaio, nell’isola ecologica di Via Santa Caterina torneranno ad essere conferibili i rifiuti organici, assieme ai rifiuti del residuo non riciclabile ed al vetro.
I residenti del centro storico che desiderino conferire la frazione del multimateriale leggero (plastica, lattine etc.), non più conferibile in Via Santa Caterina, potranno usare l’Isola Ecologica di Piazza Mercatale.
Con l’occasione ricordiamo che Isola ecologica interrata, è un sistema a supporto del servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta. Gli utenti potranno servirsene nel caso in cui siano impossibilitati a rispettare l'organizzazione del porta a porta, in caso di accumulo di rifiuti e ogni volta che avranno bisogno di liberarsi di indifferenziato, organico, vetro o plastica e lattine e il giorno del ritiro a domicilio non è confacente alle loro esigenze. Il conferimento all'isola ecologica interrata è possibile in qualsiasi momento della giornata.
Carta e cartone fuori dalla porta, perché. Per carta e cartone solo conferimento attraverso il porta a porta, ovvero solo esponendoli fuori dalla propria abitazione o attività nel giorno e nella fascia oraria prevista. L'isola interrata non è provvista di un contenitore per la carta e il cartone. Si tratta, infatti, di rifiuti che non producono cattivi odori e che non si deteriorano e che perciò possono essere lasciati in casa qualche giorno in più nel caso non sia possibile esporli secondo il calendario del porta a porta.
Sistema di videosorveglianza. Un occhio elettronico vigilerà sempre sull'isola ecologica interrata di via Santa Caterina. Il presidio delle telecamere controllerà gli spostamenti e i conferimenti dei rifiuti.
Le cinque regole d'oro per un corretto utilizzo dell'isola ecologica interrata. Utilizzare l'isola ecologica interrata solo in caso di necessità, ovvero quando non si possono rispettare gli orari e i gironi di esposizione nell'ambito della programmazione del servizio porta a porta. Non abbandonare sacchi pieni o rifiuti sfusi all'esterno dei contenitori interrati. Non mescolare il rifiuto indifferenziato con i rifiuti riciclabili. Ridurre il volume dei rifiuti. Non conferire sfalci e potature e non conferire ingombranti. Per tali necessità è attivo il servizio di ritiro a domicilio che è possibile prenotare attraverso una semplice telefonata al call center di Alia S.p.A. attivo dal lunedì al venerdì 8,30 - 18,00,  ai numeri 800 007081 da rete fissa (gratuita) 199 153 153 da rete mobile (a pagamento).