14 novembre 2017

Tari, tutto regolare per gli utenti dei comuni Alia

Nessun errore nel calcolo delle pertinenze
In merito alle notizie di stampa relative alla non corretta applicazione della parte variabile della Tari sulle pertinenze  (errore di calcolo che vede coinvolte numerose città italiane), Alia SpA precisa che, in tutti i comuni gestiti dall’azienda, la tassa rifiuti  è sempre stata applicata correttamente. La quota variabile della Tari è calcolata esclusivamente sull’abitazione principale: le pertinenze (quali garage, cantine, depositi, etc,) ne sono escluse.
Pertanto gli avvisi inviati a tutte le utenze di Alia S.p.A. sono regolari.