INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 D. LGS. 30.06.2003, N. 196
Premesso che
- ai sensi dell’art. 4 lett. f) del D.lgs. 196/2003 e s.m.i., il Titolare del trattamento è la persona, fisica o giuridica, cui competono le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali e agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza;
- ai sensi dell’art. 4 lett. i) del D.lgs. 196/2003 e s.m.i., a seguito di modifica normativa, per interessato si intende la persona fisica cui appartengono i dati personali, escludendosi così la persona giuridica;
- ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003 e s.m.i., grava sul Titolare l’obbligo di informare preventivamente l’interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali circa il trattamento degli stessi;
- nel rispetto dell’art. 13, comma 4, del D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i., nel caso di rapporti tra persone giuridiche, l’informativa per il tramite degli eventuali clienti (persone giuridiche) del Titolare verrà rilasciata agli eventuali interessati coinvolti nel relativo trattamento allorché prestino attività lavorativa o professionale o collaborino o siano in rapporti commerciali con i detti e a tutti coloro i cui dati possano comunque essere comunicati, conosciuti e/o trattati dal Titolare in esecuzione e nello svolgimento del rapporto principale. In ogni caso sarà onere di questi pubblicare l’informativa nelle pagine web di proprietà per garantire la piena conoscibilità dei suoi elementi essenziali.
Tutto quanto sopra premesso, A.S.M. – Ambiente Servizi Mobilità S.P.A. nella sua qualità di Titolare del trattamento dei dati personali, con la presente informa gli interessati su quali siano le finalità e modalità del trattamento dei dati personali raccolti, il loro ambito di comunicazione e diffusione, oltre alla natura del loro conferimento.
FINALITA'
I dati raccolti presso gli interessati - anche riferiti a terzi o provenienti da terzi, nella loro eventuale qualità di delegati autorizzati dallo stesso interessato - costituiscono dati oggetto del trattamento e sono trattati ed utilizzati direttamente per adempiere a finalità strumentali alla richiesta inviata dagli interessati stessi.
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati è eseguito attraverso supporti cartacei ed informatici ad opera di soggetti interni appositamente incaricati. I dati sono conservati solo per il tempo strettamente necessario a provvedere al rilascio di informazioni o a dare riscontri ed aggiornamenti ai richiedenti in ordine ai servizi offerti e garantiti dalla società.
COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI                         
I dati non verranno diffusi, divulgati e comunicati a soggetti terzi diversi dal Titolare, dai Responsabili e dagli incaricati, senza il consenso espresso dell’interessato, salvo le comunicazioni ai soggetti terzi, di cui la società si avvale, che si rendano necessarie per il perseguimento delle finalità indicate. In tale ultimo caso il trattamento da parte dei soggetti terzi appositamente autorizzati e impegnati alla riservatezza dovrà avvenire nel completo rispetto del principio di correttezza e delle disposizioni di legge.
DIRITTI DELL'INTERESSATO
L’interessato potrà far valere i propri diritti come espressi dall’artt. 7, 8, 9 e 10 del D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196, rivolgendosi al titolare del trattamento. In particolare secondo l’art. 7 l’interessato potrà ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento;c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
TITOLARE, RESPONSABILE E COMUNICAZIONE PRIVACY
Il Titolare del  trattamento dei dati personali è la A.S.M. – Ambiente Servizi Mobilità S.P.A., con sede legale in (59100) Prato (PO), via Paronese, 104/110, inoltre un elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede della società. Per ogni comunicazione ex artt. 7 e ss. del D.lgs. n. 196/2003 e s.m.i. il Titolare mette a disposizione l’indirizzo asm@asmprato.it.
TEMPO DI CONSERVAZIONE
I dati saranno conservati dal Titolare per il tempo necessario ad interagire per il rilascio delle informazioni o dare riscontri ed aggiornamenti ai richiedenti in ordine ai servizi offerti e garantiti dalla società e comunque non oltre 5 anni dalla registrazione dei dati personali inerenti l’interessato.  
NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSENSO
Il conferimento dei dati è facoltativo, pur tuttavia l’eventuale rifiuto a rispondere comporta l’impossibilità per il titolare di dar corso alle richieste degli interessati. Ai sensi dell’art. 23 del  D.lgs. 196/2003 il consenso al trattamento dei suddetti dati è necessario in quanto gli stessi sono raccolti fuori da accordi contrattuali pregressi.
Il consenso si considera prestato barrando la casella “ACCETTO”