Iscrizioni
I cittadini che aprono un'attività nel Comune di Prato sono tenuti a presentare iscrizione presso lo Sportello Tari in Via Paronese 104/110 a Prato entro 60 gg. dalla data di occupazione dell'immobile.

In alternativa è possibile compilare la parte relativa all'iscrizione nel "MODELLO B.pdf" qui allegato ed inviarlo via fax al numero 0574 - 708273 oppure all'indirizzo email alia@pec.aliaspa.it

Se si è in possesso di un indirizzo PEC, si può scrivere a alia@pec.aliaspa.it

Per l'iscrizione occorre essere in possesso dei seguenti dati:
  • Dati anagrafici identificativi del soggetto che presenta la denuncia: legale rappresentante o altro
  • Dati anagrafici azienda: ragione sociale, C.F. , P.IVA, sede legale, tipologia d'attività, data di inizio occupazione
  • Dati relativi alla sede operativa: indirizzo e numero civico corretto.
  • Dati relativi all'immobile: metri quadri calpestabili e dati catastali.
Variazioni
Le variazioni devono essere comunicate ad Alia S.p.A. recandosi presso lo Sportello TARI in Via Paronese 104/110 a Prato entro 60 gg. dalla modifica.

In alternativa è possibile compilare la parte relativa alla variazione nel "MODELLO B.pdf" qui allegato ed inviarlo via fax al numero 0574 - 708273 oppure all'indirizzo email tariffa.info3@aliaspa.it

Se si è in possesso di un indirizzo PEC, si può scrivere a alia@pec.aliaspa.it
 
Quando occorre comunicare la variazione
  • Variazione di indirizzo all'interno dello stesso Comune
  • Variazione di metri quadrati (in questo caso occorre allegare al "modello B" apposita documentazione come la planimetria dell'immobile)
  • Variazione di destinazione d'uso
  • Variazione di Ragione Sociale
  • Altro
Cessazioni
La cessazione dell'uso, della conduzione ovvero della detenzione dei locali ed aree deve essere denunciata ad Alia S.p.A. recandosi presso lo Sportello TARI in Via Paronese 104/110 a Prato entro 60 gg. dal suo verificarsi.
In alternativa è possibile compilare la parte relativa alla cessazione nel "MODELLO B.pdf" qui allegato ed inviarlo via fax al numero 0574 - 708273 oppure all'indirizzo tariffa.info3@aliaspa.it

Se si è in possesso di un indirizzo PEC, si può scrivere a alia@pec.aliaspa.it

Quando occorre comunicare la cessazione
  • Cessazione di attività
  • Cessazione per trasferimento al altro Comune
  • Se la cessazione viene denunciata tardivamente (ovvero sono decorsi i 60gg di tempo utili per presentarla), si prende a riferimento la data della presentazione; altrimenti deve essere documentata.
  • Quindi al "modello B" bisogna allegare l' atto di compravendita dell'immobile, la disdetta del contratto di affitto, ecc.
ATTENZIONE!

Nel caso in cui si effettua la cessazione dell'attività, ma l'immobile è di proprietà e questo rimane ad uso del proprietario, è comunque soggetto a tariffa, almenochè il locale sia privo di mobili e macchinari e/o di utenze
Riduzioni
Per la consegna della documentazione recarsi presso lo Sportello TARI in Via Paronese 104/110.
In alternativa è possibile scaricare il "MODELLO D.pdf" qui allegato, ed inviarlo mezzo posta raccomandata a:
Sportello TARI, via Paronese, 104/110 - 59100 Prato (PO)

Cosa occorre allegare al modello D
  • "Modello E" compilato e provvisto delle copie dei cedolini rilasciati dall'Ente gestore del servizio di smaltimento rifiuti entro il il 31 maggio dell'anno successivo
UTENZE NON DOMESTICHE AGEVOLAZIONI PER START UP INNOVATIVO
esenzione totale della parte variabile della tariffa

Possono accedere le imprese iscritte nella sezione speciale del registro delle imprese riservata allo start up innovativo. AGEVOLAZIONI PER IMPRENDITORIA GIOVANILE - esenzione fino al 70% della parte variabile della tariffa. Possono accedere i contribuenti in possesso dei seguenti requisiti:
  • età compresa tra 18 e 36 anni
  • aver costituito nell’anno 2017 una nuova società sotto forma di s.n.c. - s.a.s - s.r.l. - s.p.a. - s.a.p.a. - s.s. - cooperative e piccole cooperative
  • deve trattarsi di una nuova iniziativa e non di un ampliamento, ammodernamento, riconversione o ristrutturazione di iniziative precedenti
  • attività svolta nei settori legati alla produzione di beni in agricoltura, artigianato e industria, commercio e fornitura di servizi alle imprese (sono esclusi i servizi alle persone e alle amministrazioni pubbliche)
La domanda deve essere presentata entro e non oltre il 31 marzo 2017 ad Alia S.p.A. con le seguenti modalità:

L'agevolazione verrà concessa a valere sul primo avviso di pagamento utile della TARI 2017, nel caso in cui al momento dell'attribuzione del beneficio il pagamento sia già avvenuto l'erogazione avverrà tramite rimborso al contribuente.
L'erogazione avverrà fino ad esaurimento delle risorse messe a disposizione dall'Amministrazione, nel caso in cui le risorse non siano sufficienti a garantire la copertura totale delle agevolazioni le stesse saranno erogate con le seguenti priorità:

1. soddisfacimento di tutte le richieste di agevolazioni per start up produttivo

2. soddisfacimento di tutte le richieste di agevolazioni per imprenditoria giovanile tramite rideterminazione della percentuale di esenzione che verrà ridotta in base alle disponibilità residue

 
Iscrizioni per manifestazioni e/o eventi - tassa giornaliera
Fornitura bidoni e raccolta differenziata dei rifiuti e pulizia dello spazio:
 
Per l'organizzazione dei servizi relativi alla raccolta e spazzamento delle aree dove si terranno le manifestazioni è necessario comunicare 60 (sessanta) giorni prima ad Alia S.p.A., soggetto gestore del servizio, luogo e durata dell'evento. Alia S.p.A. provvederà ad emettere la tassa giornaliera TARI per la copertura dei costi relativi al servizio di raccolta e trattamento dei rifiuti.
All'interno della tassa giornaliera sono compresi i servizi di istituto, così come previsti dal regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti urbani e assimilati approvato con D.C.C. n° 33 del 19.05.2016, in particolare :
  • allestimento punti di raccolta, individuati dai tecnici di Alia S.p.A., con  fornitura contenitori per la raccolta dei rifiuti, compreso set per le raccolte differenziate obbligatorie;
  • svuotamento e smaltimento dei rifiuti  stradale secondo calendario di servizio presso il punto di raccolta;
Si ricorda che il ritiro e lo smaltimento dei rifiuti derivanti dallo smontaggio degli stand e dal rilascio dell'area non è compreso nella tassa giornaliera, pertanto è fatto obbligo da parte dell'organizzazione dell'evento e/o manifestazione avere cura di ripristinare lo stato dei  luoghi entro sette giorni dalla chiusura della manifestazione e produrre all'Ente gestore copia delle fatture e formulari relativi,  attestanti la corretta gestione dei rifiuti derivanti dalla suddetta pulizia (art. 45 comma 2 Regolamento comunale DCC.n.33/2016).
 
Per le richieste di attivazione dei servizi è possibile inoltrare una mail al seguente indirizzo di posta elettronica tariffa.info3@aliaspa.it utilizzando l'apposita modulistica scaricabile a fianco. I tecnici di Alia avranno cura di contattare l'organizzatore dell'evento per comunicare la data di consegna dei contenitori e la tipologia di servizi attivati, oltre all'invio del relativo avviso di pagamento contenente il calcolo della tassa giornaliera TARI.
Utenza Non Domestica